Archive for marzo, 2013

Angry Birds: Ora Anche la Serie Animata!

Angry Birds: Ora Anche la Serie Animata!

| 12 marzo 2013 | 0 Commenti

  Dopo tutte le possibili varianti, Seasons, Rio, Space, Star Wars e lo spinoff con i simpatici maialini Bad Piggies, e dopo aver sfondato abbondantemente gli 1,7 miliardi di download, ora i dirigenti della Rovio hanno deciso di buttarsi anche nell’animazione.

Continua a Leggere

I migliori servizi per fare pratica e lavorare con i CSS

I migliori servizi per fare pratica e lavorare con i CSS

| 12 marzo 2013 | 0 Commenti

Se si sta imparando l’arte del Web Design e si vuole far pratica con i fogli di stile senza installare alcun programma sul proprio computer, ciò si può fare utilizzando diverse applicazioni web che vengono incontro a queste richieste. Vi lascio i link di alcuni dei più popolari editor online CSS, nella speranza che li […]

Continua a Leggere

Swogo: Come trovare velocemente il Laptop adatto alle nostre esigenze

Swogo: Come trovare velocemente il Laptop adatto alle nostre esigenze

| 12 marzo 2013 | 0 Commenti

Siete alla ricerca di un nuovo laptop e state cercando di schiarirvi le idee su quali dovrebbero essere le componenti che esso dovrà montare per avere una esperienza d’utilizzo più che soddisfacente? Forse non sapete dell’esistenza di un servizio che consente di trovare il portatile dei vostri sogni in meno di un minuto. Questo servizio, […]

Continua a Leggere

Infografica: Quanto guadagna Google?

Infografica: Quanto guadagna Google?

| 12 marzo 2013 | 0 Commenti

Quanto guadagna Google e da quali servizi arrivano la maggior parte dei suoi proventi? Se vi siete posti questa domanda tra non molto potrete soddisfare la vostra curiosità grazie ad una bellissima Infografica realizzata da WordStream che potrete vedere subito dopo il salto.

Continua a Leggere

Italia all’83° posto: in Media solo 6 Mbps

Italia all’83° posto: in Media solo 6 Mbps

| 11 marzo 2013 | 2 Commenti

In Italia le connessioni internet offerte dai provider sono troppo lente. Complice sicuramente il fatto che l’italiano medio non chiede nulla di migliore pur di pagare il minimo, per cui per la legge della domanda e offerta, i provider non si preoccupano minimamente di aumentare la velocità delle connessioni. Da studi statistici effettuati tra Febbraio […]

Continua a Leggere