iPad 5 e iPad Mini 2: Uscita, Caratteristiche e Altro

| 11 ottobre 2013 | 0 Commenti

ipad mini uscita probabili caratteristiche e altro

Dopo la presentazione e la messa in commercio degli iPhone 5S e 5C, nessuno si è più preoccupato di pensare alla più giovane creatura della famiglia di dispositivi mobili di casa Apple, l’iPad Mini, e il tablet per eccellenza, l’iPad. Infatti secondo indiscrezioni è quasi giunta l’ora di svelare i nuovi aggiornamenti hardware per questi due dispositivi. L’evento in cui iPad 5 e iPad Mini 2 verranno annunciati si terrà con molta probabilità il 22 ottobre. Si dubita un cambiamento radicale nel design per quanto riguarda il modello mini, in quanto siamo appena ad un anno dalla nascita della linea iPad Mini. Tuttavia un cambiamento nell’hardware potrebbe consistere in:

  • un processore più performante (forse A6X);
  • il tanto desiderato display Retina;
  • l’aggiunta del lettore impronte digitali TouchID, nuova tecnologia presente solo su iPhone 5S;
  • miglioramento delle fotocamere;
  • 1 GB di RAM;

ipad mini e ipad 5 uscita probabili caratteristiche e altro 3

Riguardo all’iPad 5 invece, forse potrebbe declinare per uno stile più tendente alla sorella minore “Mini” per quanto riguarda l’estetica, prendendo le linee più sottili della cornice e subire un dimagrimento più marcato diventando più piatto possibile.

Nell’hardware invece l’iPad dovrebbe con altissima probabilità ereditare il cuore pulsante del prestigioso iPhone 5S, il potente processore A7 a 64 bit e montare ben 2GB di RAM. Anche il TouchID, il lettore impronte digitali, potrebbe essere presente sotto lo schermo. Infine un miglioramento dell’ottica delle fotocamere e forse l’implementazione della capacità di registrare video in slow-motion e di scattare velocemente numerose foto in sequenza.

Ricapitolando per quanto riguarda l’iPad 5:

  • processore A7 a 64 bit (stesso dell’iPhone 5S);
  • restyle con un design simile all’iPad Mini;
  • TouchID, lettore impronte digitali;
  • miglioramento fotocamera;
  • slow-motion e burst di foto ad alta velocità.

Infine eccovi un video in cui si ha la prova empirica che l’iPad 5 dovrebbe implementare il lettore impronte digitali TouchID attraverso l’osservazione del foro che dovrebbe contenere il tasto home su una presunta cornice dell’iPad 5, che ospita perfettamente il sensore in questione smontato da un iPhone 5S.

Ti è piaciuto questo articolo? Allora condividilo nei principali Social Network tramite gli appositi bottoni, ci aiuteresti a crescere!

Tags: ,

Category: Apple, iOS, iPad

avatar

Informazioni sull'Autore: ()

Amante del computer sin dal primo giorno in cui ne vidi uno, dopo il suo ingresso in casa cominciai a studiare e ad approfondire individualmente ogni piccola parte di questo fantastico strumento. Successivamente cominciai a navigare nel profondo ed immenso mare di Internet, scoprendo in tutto e per tutto questa pura passione per l’informatica e per il computer. Questo mi ha spinto ad aprire GeekItalia, un punto di ritrovo per appassionati di informatica come me, che vogliono essere sempre informati su ciò che succede nell’ambito Geek!.